I mercatini di Natale, dalla montagna alle capitali

I mercatini di Natale, segnano l’arrivo delle festività e ci fanno entrare in quell’atmosfera ovattata e affascinante tipica del periodo natalizio. I mercatini sono poi la caratteristica principale di acquisti tradizionali e meno di massa. I mercatini sono anche una semplice occasione di esplorare altre parti della nostra città, nazione e per chi viaggia scoprire altre culture e destinazioni.

Mercatino di Natale in val Gardena (casette tipiche)

In Italia, nel periodo prenatalizio diverse località dell’Alto Adige, del Trentino e del Bellunese si trasformano in luoghi affascinanti, pieni di luci e di atmosfere toccanti.

In Finlandia

Le piazze si riempiono di casette di legno che offrono prodotti artigianali, tradizioni gastronomiche e idee regalo: dalle decorazioni natalizie ai prodotti fatti a mano da craftmaker e designer, dagli artigiani locali e dagli appassionati dell’handmade.

Mercatino danese (dettaglio)

I mercatini di Natale sulle Dolomiti, che catturano ogni anno migliaia di persone, iniziano da fine novembre fino ai primi di gennaio. Le piazze delle città si trasformano in questo periodo in incantevoli e grandi presepi, dove rivive la tipica atmosfera natalizia e le tradizioni di un tempo.

In Francia

La nascita dei mercatini di Natale, risale al periodo del 1300 circa, quando l’acquisto di beni, oggetti e prodotti agroalimentari avveniva esclusivamente per mezzo delle fiere, di cui quella dell’Avvento era sicuramente la più importante. 

Decorazioni in Bavaria

Oggi quella tradizione rivive ancora: nelle casette addobbate, infatti, vengono esposti prodotti ed oggetti artigianali realizzati a mano, in legno, ceramica o stoffa, che diventano tante idee regalo originali.

In Germania

In Austria (dettagli decorazini natalizie in vetro)

Dettagli di un mercatino inglese

Advertisements
This entry was published on 28/11/2012 at 6:00 am and is filed under Uncategorized. Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: