Dettagli di stoffa: Amy Butler

Oggi il nostro appuntamento settimanale di Angiolina & Audrey sarà meno un viaggio ma più una sorta di incontro. Oggi, infatti, il nostro tea time lo trascorriamo con un’ospite speciale, la designer Amy Butler. Da quando Audrey and io, abbiamo scoperto la designer americana non riusciamo più a smettere di sognare e di progettare. Idee idee e ancora idee. Amy Butler con i suoi disegni, le sue stoffe, le sue borse e i suoi accessori per la casa rappresenta molto della fantasia di ogni donna. O almeno così è per noi. Vogliamo presentarvela e guidarvi un po’ tra le sue creazioni.

Amy Butler, impara a cucire da giovanissima, aveva sette anni … prendendo spunto da nonna e mamma. Con la passione per il disegno e la pittura già da piccola, la sua storia in apparenza non è diversa da quella di chiunque altro (dichiara Amy nel suo sito) e forse lo è …una di noi. Ma determinazione e passione l’hanno fatta arrivare molto lontano con la sua arte. Amy Butler principalmente ha sempre seguito il suo cuore, ancora adesso che lavora in compagnia del marito (designer e fotografo). E infatti con lui nel 1992 apre lo studio Art of the Midwest. Grazie a una serie di progetti, di clienti e di opportunità Amy Butler è oggi quello che rappresenta nel design, nel craft e soprattutto nelle relazioni con le persone, che siano clienti, amici o persone di famiglia.

I suoi tessuti, patterns, tappeti, tappezzerie, accessori sono un’esplosione di colori e creatività. Le sue ispirazioni arrivano da ovunque, dalla natura che la circonda, dagli affetti e dai viaggi. Molto del suo lavoro si rende possibile grazie al suo team e alle persone che lavorano con lei nell’art studio in Ohio. I colori sono vividi, e il colore scelto e utilizzato nelle sue collezioni viene trasportato da tutto quello che la circonda: dalla natura ai pezzi etnici di artefatti collezionati, dai tessuti raccolti nei suoi viaggi. Ultimamente Indonesia, Inghilterra e India. E poi i fiori.. i fiori sono una grande fonte di ispirazione per l’artista.. se non può portarli a casa, li fotografa..

Numerosi i progetti a cui lavora, anche in partnership con altre brand: dal design dei tessuti, alle borse ai borsoni da viaggio, a una linea di ceramiche per la tavola, i libri che ha curato e scritto non si contano e i progetti per crochet e maglia fan venire voglia di imparare tutto e subito. Un’altra grande dote di Amy Butler è l’amore per lo sarin e per i social media. Amy adora essere coinvolta in tutto quello che fa e che crea … ma ama anche coinvolgere e vedere le creazioni degli altri realizzate con le sue stoffe e materiali. E questo non è da poco ..prendiamolo come uno stimolo per continuare…..

Per maggiorni informazioni su Angiolina & Audrey potete visitare le pagine di Le tazze di Angiolina (www.letazzediangiolina), il sito di Audrey dedicato alle sue creazioni craft uniche e fatte tutte a mano (www.adrianagaetano.blogspot.it) e poi la pagina di Face Book di Angiolina & Audrey Tea Bag, perché anche noi cerchiamo di lasciare più spazio possibile ai nostri sogni..

Ringraziamenti: testi di Mariangela Balsama Wilson e ricerca iconografica di Adriana Gaetano.

 

Advertisements
This entry was published on 01/10/2012 at 8:50 pm and is filed under Uncategorized. Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: